31.3.14

Maritozzi da sogno_ al latte di cammello -.-



Leggi " Maritossi da sciooogno", alla Briatore by Crozza.
Letti, amati e copiati da qui.

24.3.14

La fontana giusta di Dubai


Se va a Dubai non puoi non vedere la fontana di Dubai, appunto.
Noi c'eravamo stati e sì, una bella fontana coi suoi giochi d'acqua.


20.3.14

Torta di compleanno alla crema chantilly, fragole e granella di nocciola

Una delle cose che mi manca parecchio da quando sono atterrata in terra Medio-Orientale è il fatto di perdermi molti festeggiamenti. Ieri ho mancato la festa del papà, e i primi di marzo il compleanno di mia madre. E loro, di rimando, si perderanno il compleanno del Finn.
I nati di marzo sono un gruppo disomogeneo e confusionario, e per lo più pazzerelli, come il mese che li ospita... e la testa tra le nuvole dove la mettiamo? 

Comunque sia... AUGURI MAMMA!!!

19.3.14

Qasr al Hosn Festival _Abu Dhabi

Abu Dhabi è una città nuova.
O meglio, come insediamento esiste dal III sec . Si vivevava allevando dromedari, producendo datteri e verdura nelle oasi. Una tribù di pastori e pescatori che viveva in insediamenti costruiti con foglie di palma e di ricchi che vivevano in capanne di fango.  Il commercio delle perle era una voce importantissima.

E poi è arrivato il petrolio. Intorno agli anni '50 del Novecento. E tutto è cambiato.

12.3.14

come si fa il Lemon-mint


La prima volta che ho assaggiato il famosissimo lemon-mint ero dal libanese -ovviamente. 
Quella prima volta non so se mi è piaciuto così tanto, ma non era male. Rinfrescante- che col caldo che c'era qui ad Ottobre è stato un vero piacere.

Poi siamo stati a Muscat e ho provato quello della foto qui sopra- che come potete immaginare non è stato fatto da me- ma che era una cosa DIVINA. Non era liquido e nemmeno ghiacciato, era una mousse ghiacciata con un fiore scolpito in cima, anch'esso di lemon-mint. INDIMENTICABILE.

Poi ovviamente ho provato in tanti altri posti, ma mai nulla di così celestiale.
Sebbene sia sempre piacevole, intendiamoci.

Persino quello fatto da me.

11.3.14

Oggi vi presento una nuova paginetta del blog:
http://verdepomodoro.blogspot.ae/p/alimentazione.html
potrebbe cambiarvi la vita, oppure no. Leggetela senza pregiudizi.
La mia è cambiata grazie alla Lo.

10.3.14

L'istruttore di yoga


La prima volta che l'ho visto la luce ritagliava la sua figura  contro la vetrata. 
E i miei occhi da prima luce dell'alba cercavano di dargli un'identità.

6.3.14

Hummus di ceci

Questa insana passione mi è nata la prima volta che ho assaggiato del cibo libanese.
Da lì il baratro.
La vita senza hummus mi sembra impossibile, così come quella senza avocado. 
Potrei persino sacrificare le mie junk-adorate-food patatine.

Ma l'hummus non si tocca!

Lo consiglio accompagnato con cruditè,  rucola, pane arabo e ovviamente falafel!

1.3.14

Chiacchiere di Carnevale made in Abruzzo


Il Carnevale è una di quelle feste che o si odia o si ama
Io sto ancora cercando di capire da che parte stare.
Detesto le stoffe arlecchino e adoro i travestimenti insoliti.

Di certo tutti adoriamo i fritti.
Dalle olive ai crocchè alle patatine fino ad approdare ai fritti di Carnevale.

Che se non friggi che Carnevale è?
Vale lo stesso per i ravioli, ma in effetti oggi dovevo parlare di un dolce.


Back to Top