27.9.13

di ristoranti stellati

Non sono il tipo che gira per ristoranti stellati, alla ricerca di questo e quell'altro famosissimo chef. 
Però sono una curiosa. 


 {Entrèe Orto nel piatto}

Così quando si è presentata l'occasione, tramite Groupon, di provare una cena a stelle non ci ho pensato due volte.


Dove?
All'Enoteca Le Case, nella campagna maceratese.

A parte la distanza dall'uscita dell'autostrada e la difficoltà nel raggiungere il posto [ad un certo punto io e il Finn pensavamo di essere da tutt'altra parte] posso dire che non c'è stata nessuna nota stonata nella serata. Il luogo è molto suggestivo, con annesso ristorante, albergo e wellness, in stile countrychic, immerso nel verde. 


L'enoteca è piccola, con pochi posti a sedere, ma molto intima, con luci soffuse e musica di sottofondo molto piacevole. Per entrare bisogna suonare un campanello, il cameriere ti apre e poi chiude le porte alle sue spalle, così per uscire devi comunque farti aiutare dal cameriere- apriporta.

Posate d'argento, piatti come opere d'arte, vini buonissimi e locali. Il menu è raffinatissimo, i piatti buonissimi e preparati in maniera ineccepibile, come dei quadri. 
L'antipasto patata lessa servita in bicchiere con fondo di gelato ai fagiolini è qualcosa che non potete assolutamente perdervi, deliziosa. Prodotti locali e accuratamente selezionati, dai fiori ed erbe di campo alle carni allevate da un'azienda di fiducia.

Lo chef gentilissimo e presente in sala, i camerieri dai modi eleganti, i piatti ben presentati di certo ci hanno invogliato a tornare.
[Piccola parentesi: ma voi vi sentite un po a disagio quando vi presentano un piatto come se stessero recitando una poesia di Pascoli? a me tantiiiiiiiiiiiiissimo]

Consigliatissimo, sebbene non possa darvi informazioni utili sui prezzi perchè abbiamo usato un coupon di groupon.... ma se passate da Macerata fateci un salto! ;)



MENU
  • calice di Crémant De Bourgogne "Pinot Noir" Bailly Lapierre di benvenuto
  • entrée: Orto nel Piatto
  • antipasto: patata lessa (2010), rivisitazione servita in bicchiere con fondo di gelato ai fagiolini, patata schiacciata calda, uovo di quaglia e olio extravergine d'oliva biologico prodotto nell'azienda agricola
  • primo: spaghetti con verdure cotte, erbe, fiori e verdure crude (1995)
  • secondo: bocconcini di manzo fondenti con erbe, ortaggi e verdure (2012)
  • dolce: panna cotta allo yogurt con sfere di ricotta ripiene di pesto di menta e granita di cocco (2011)
  • calice di vino Marche rosso IGT Dezio
  • una bottiglia di acqua ogni 2 persone, caffè, grappa

2 commenti:

  1. adoro Le case!!!!!!!!!!
    fino a qlc anno fa ci andavo spessissimo!
    all'enoteca ancora nn ho mai mangiato, in parte proprio perchè ultimamente mi sento un bel po' a disagio in qst tipo di locali
    cmq da consigliare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  2. ma che be regalo speciale vi siete fatti...braviiiiiiiiii

    RispondiElimina


Back to Top