8.3.13

Non voglio la mimosa, voglio #direbasta

Perchè spesso il carnefice non ti aspetta nascosto lungo una strada buia.
Ti aspetta a casa, vicino ai tuoi figli, nell'intimità della tua casa.

Perchè spesso il carnefice lo ami, lo hai amato o lo amerai ancora.
Perchè ci sono tante scusanti, tanti sensi di colpa, tanta dipendenza.

Perchè ci vuole una mano amica a tirarti fuori dai guai, per farti uscire dal caos dei pensieri ed entrare nella giusta dimensione, nella consapevolezza.

Perchè tutti abbiamo bisogno d'aiuto.



Perchè l'iniziativa di Groupon mi è piaciuta.
Non voglio la mimosa, voglio #direbasta
E allora diciamolo tutte insieme, con una piccola donazione all'associazione nazionale DI.RE. Donne in rete contro la violenza.

Perchè donare è importante per questo:
  • 124 sono le donne uccise nel 2012 e 14mila quelle che ogni anno si rivolgono ai 63 Centri Antiviolenza aderenti a D.i.Re. 
  • Sostenere l’Associazione Nazionale D.i.Re Donne in Rete contro la violenza significa:
    - permettere ai 63 Centri Antiviolenza Italiani di aiutare le donne maltrattate con accoglienza telefonica, ospitalità in case rifugio, consulenza psicologica, consulenza legale, sensibilizzazione e prevenzione
    - aiutare le Volontarie Specializzate dell’Associazione a coordinare i Centri Antiviolenza (clicca qui per vedere il Centro più vicino a te)
    - sostenere il dialogo dell’Associazione con le Istituzioni nazionali e locali per la modifica delle normativa relativa ai diritti delle donne
NIENTE MIMOSE, SOLO DONAZIONI alla seguente pagina:http://www.groupon.it/deals/solidarieta/campagna-dire/18433446

Io invece vi lascio una fetta di torta, per ringraziarvi. QUI
Back to Top