15.10.12

Zuppa di Lenticchie di Castelluccio

Allora nevica da voi? io prevedo:
- che le montagne sopra Assergi si riempiranno presto di neve
- che farà un freddo boia  tutta la settimana
- che stasera devo cercare il piumino e le scarpe, che non so dove si trovino. Forse da mamma, nel  mio armadio storico? bah.... so già che congelerò.

In tutto questo è lunedì. Io c'ho questo trauma del lunedi che sto cercando di superare, e ieri parlavo con altri che hanno lo stesso "problema". Mi son consolata.
Già, perchè a sentire quelli intorno a me sembrava fossi l'unica e invece.... il Finn, ad esempio, non ce l'ha! beato lui! 
Comunque prevedo che in una ventina d'anni questo trauma lo supero.... doh!

Ok, in tema autunnale, per riscaldarsi un pò questa zuppa è l'ideale. E così ci consoliamo per il lunedì e il freddo.
Certo, voi direte, ma chi ce l'ha il tempo durante la settimana di mettersi a  fare la zuppa!? essì, nessuno, purtroppo. Allora io faccio così: nel week end faccio la zuppa che poi congelo in vasetti o contenitori e tiro fuori dal congelatore la mattina uscendo di casa. Oppure, se ce l'avete potete scongelare nel microonde (di cui sono sprovvista). 
Fatto sta che è semplice e veloce. Certo magari c'è il problema dell'odore e del vapore, che chi ha una cucina-soggiorno openspace, non può sottovalutre. Allora io la faccio in terrazza! Si, ho comprato questa piastra di cottura ad induzione, così evito di sentirmi le prediche del Finn sulla puzza (ma quale?) dentro casa. Il Finn  è un pò bacchettone per chi non lo sapesse....


Zuppa di Lenticchie
Ingredienti

Lenticchie di Castelluccio
Sedano
Carota
1 pomodoro maturo
1 foglia d'alloro
olio evo, sale e pepe q.b.
(cubetti di prosciutto crudo)

Procedimento. Mettete le lenticchie in ammollo due minuti e sciacquatele per bene.
 In una pentola piena d'acqua mettete tutti gli ingredienti, le lenticchie, un filo d'olio evo, sale e pepe qb.
Mettete sul fuoco e fate cuocere lentamente per un'oretta. 
ervite cospargendo con un filo d'olio evo e con cubetti di pane tostati nel forno. Enjoy!

7 commenti:

  1. sei già una casalinga super organizzatissima ...però su una cosa ti devo deludere...quel tipo di trauma...non passa...nemmeno dopo 20 anni...non è passato neppure ora che nemmeno lavoro :(

    RispondiElimina
  2. ahah hai ragione, tra poco la montagna sopra Assergi sarà coperta di neve! Oggi qui a L'Aquila ha iniziato a fare freddino..e tu che la conosci bene sai che questo non è che l'inizio :P
    Le zuppe sono così confortanti.. per stasera ho una focaccia in forno, ma per domani è prevista una zuppa con lenticchie, zucca e quello che capita! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vuoi in giardino ho una collezione di zucche! ;)

      Elimina
  3. conosco queste lenticchie e sono buonissime
    ottima zuppa
    bacio

    RispondiElimina
  4. Ciao ti invito a visitare il mio blog e la mia pagina facebook....
    Fammi sapere cosa ne pensi! <3
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog
    Potremmo fare uno scambio di like/follow se ti va!

    RispondiElimina


Back to Top