10.10.12

Tutti pazzi per la Frutta! La Mostra fotografica

Sfido chiunque a dire:" da piccolo amavo la frutta". La verdura non la nomino nemmeno.
Io la frutta la mangiavo sotto tortura, a merenda. "Devi mangiare la banana"echeggiavano le urla di mia mamma. 
Poi cresci, impari a conoscere le vitamine, riconoscere i colori della frutta e le sue stagioni. 
E magari in certi periodi t'innamori di una mela dalle guancette rosse, altre di una pesca pelosa e così passi in rassegna tutti i frutti, li mischi, li frulli, li raccogli. Perche raccoglierli dalla pianta è una sensazione meravigliosa, che meriterebbe un post a parte.
Fatto sta che da piccola mi sarebbe piaciuto essere educata alla frutta. Essì, ai vegetables!
Nel senso che piuttosto che immaginare una banana con sottofondo di urla materne avrei preferito un'iniziativa così
Mi sarebbe piaciuto mettermi a tavola con i miei e giocare con la frutta e la verdura. Creare un signore coi baffi di sedano e le orecchie di pesca pelose. Fotografarlo e poi magari partecipare ad un consorso, confrontandomi con le idee di altri piccoli di uomo. Fatta la foto avrei mangiato il naso di mora, le orecchie di pesca... e coi baffi c'avrei fatto un bel minestrone.
La realtà è che una storia così esiste. E' esistita per più di 2000 famiglie e per 100 di loro fortunate/cretaivedellafrutta/immaginifiche c'è stato un premio: un bel soggiorno in agriturismo, magari a raccogliere frutta dall'albero e verdura dalla terra. Un sogno no? è successo tutto col concorso tutti pazzi per la frutta
Volete sapere chi ha vinto? Vorreste vedere le foto entrando in un mondo di famiglie/ bambini divoratori di frutta? Beh, i vincitori sono stati annunciati il 30 settembre ed il 10 Ottobre 2012 (udite udite!) si inaugura la mostra fotografica Eataly Roma.
La mostra che terminerà il 10 novembre andrà a chiudere la terza annualità del Programma frutta nelle scuole  (http://www.fruttanellescuole.gov.it/ e su facebook) promosso dall’Unione Europea e dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (in collaborazione con il Ministero della Salute, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura e la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome)

Già, perchè la frutta nelle scuole è importante. Ma è molto più importante nella famiglia, perchè è da lì che parte tutto, anche le abitudini alimentari, il saper scegliere responsabilmente tra i vari alimenti, il saper dire no al cibo spazzatura. Perciò mamme e babbi, inventiamoci qualcosa, aiutiamo questi progetti, aiutiamo i piccoli di uomo a crescere responsabilmente, impariamo a far loro amare gli alimenti veri e boicottiamo le merendine! diffondiamo l'alimentazione consapevole.
Ce la possiamo fare? io dico di si.

Allora ci sarete? Si, lo so che siete già pronti a partire per Roma coi pargoli.... anche e soprattutto perchè quest’ultimo momento della campagna 2011/2012, darà il via alla nuova edizione che interesserà le scuole primarie per l’anno scolastico in corso.
DOVE?
Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, inaugurerà la mostra fotografica mercoledì 10 ottobre alle ore 12,30 presso la sala convegni, al 3° piano, di Eataly – Ex Air Terminal Ostiense – Piazzale XII ottobre 1492 – Roma.
 
Secondo me quest'idea la cara Michelle Obama ce la copia... voi che dite?
Back to Top