31.10.12

Santa Monica Farmer's Market

Vista la giornata uggiosa oggi vi faccio fare un giro in un farmer's market americano tutto pieno di colori e vitamine. 
Questo qui l'abbiamo incontrato per caso durante il viaggio di nozze (di cui ancora nn vi parlo, lo so) nella nostra prima tappa:  Santa Monica -California. 
Ancora non sapevamo quanto lungo sarebbe stato il viaggio e quanti km avremmo macinato di lì a poco.

Ora uno s'immagine il classico mercato rionale italiano, il gran vociare, pacche sulle spalle, contadini che vendono la verdura. Urla di richiamo. Roba ammucchiata, trabordante.
Negli States c'è più silenzio. 
E' tutto disposto con cura maniacale.
I funghi impilati, le carote raccolte in enormi code di cavallo.
I frutti di bosco inscatolati (perchè si vendono? essì, mie care)
Decustazioni juicy di spremute di frutta.
Assaggi di miele e cheesecakes.


 Il farmer market è il mercato contadino. Ed in effetti come potete vedere dalle foto, il contadino americano equivalente si presenta sul mitico pick up, monta il gazebo e si trasforma in serioso venditore ad dettaglio. 
nb. La signora a destra nella foto non ha tra le braccia un mazzo di carciofi, ma di fiori. 
 E questa è una della vie di Santa Monica durante il mercato. Si, il posto di Baywatch. 
Uno splendore di cittadina.
Carote come se piovesse. Del resto qui si spremono ogni tipo di ortaggio, purchè sia organic. 
In più in California sono tutti molto attenti alla forma fisica e ad un sano stile di vita- non si avvistano quasi gli obesi.
 Ravanelli, pallidi e non.

 Cosa sono? carote anemiche? non le classifico.... (che ignorante che sono)


E finalmente i carciofi, che si sa, anche loro hanno un cuore (adorabile Amelie!
Non so se si capisce dalla foto, ma questi qui erano giganteschi. 
Quanto una mia mano aperta. Impressive!
 Patate, mon amour. Potevano mancare? no! di tutti i tipi, comprese le dolci. Le patatine fritte, non so se l'ho mai confessato, sono il mio piatto preferito. E dopo dieci giorni che ne mangiavo a pranzo e cena ho ripiegato sulle Mashed potatoes.... e che ve lo dico a fà che le ho adorate? meglio nn dirvelo.
nb. notate la signora col tipico cappellino californiano da serie tv, tipo Beverly Hills! 
 Asparagi, ma così grossi che... bah, sembrano finti! 
Vabbè che in America è tutto più grande!
Varie sfumature di colori anche per i peperoni, ovviamente!
nb. Guardate il tatoo al piede della signorina qui a sinistra.... fa molto Venice Beach!
PEACE & LOVE!


I magnifici berries che qui vanno alla grande. Li trovate anche nelle mense scolastiche per colazione... 
...ovviamente cresciuti in California. Sembra quasi che vendano pietre preziose.




E le lussuriose fragole. La mia versione preferita è quella di Godiva però ;)


Questi non l'ho mica capito cosa sono..... -.-

e i porcini!!! notate l'allestimento: tavolo da giardino, gazebo, tovaglia, cestino in vimini.... ma wow!

E finalmente... i FIORI! si, perchè negli States se al mercato non ci sono i fiori c'è qualcosa che non va. E io questa cosa l'adoro! Ogni volta che ne visito uno penso di portarmene un bel mazzo a casa, ma sigh, sono in albergo.... e questa usanza è diffusa anche in Europa... mentre in Italia stenta ad attecchire, ahimè.



E poi questa deliziosa signora e la sua intensa fragranza di lavanda.






6 commenti:

  1. Che spettacolo, Serena! Mi hai fatto fare un viaggio bellissimo tra le bancarelle di questi mercati! :D Possibile che quei cosetti gialli siano tipi di zucca? Mi pare di averli visti una volta in tv, ma magari mi sbaglio. Bellissimi colori, bellissima atmosfera.. e sui fiori ti do ragione. Quando vado al mercato qui è tanto se si trovano quattro gambi tristi e depressi in un vaso di plastica, tanto che paiono rassegnati a dirti: 'non comprarmi, tanto domani sarò secco'.
    Un bacione enorme cara! Felice serata! :)

    RispondiElimina
  2. Che belle foto e che bei colori! :) Bhè, il loro mercato non sarà casinaro, ma ha un suo fascino!
    xoxo

    RispondiElimina
  3. Che bella carrellata di sole e colori!! Sai che mi fa strano vedere verdure tanto comuni (tipo carote, carciofi e rapanelli) in bella vista in California? :-)

    RispondiElimina
  4. io vorrebbi fiori e frutti di bosco please :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Serena!
    Bellissimo! Non me lo aspettavo affatto così!
    Un po' sembra un nostro mercato, ma molto moooolto più ordinato!!
    Ciao ciao!

    RispondiElimina


Back to Top