10.5.12

keep calm and be in love

Keep calm and be in love. BE IN LOVE- dobbiamo tenerlo bene a mente quando la frenesia di ogni giorno ci risucchia nel vortice dei doveri. Prendi il Finn, lo guardi negli occhi e gli dici che lo ami.
LO A M I. Forte piu che mai. E ti manca ogni secondo non passato con lui. E potresti stare li a guardarlo giornate intere. E potresti prenderlo per mano e perderti con lui, nel mondo.

 Prendi il Finn e poi magari queste cose non le dici e non le fai. Però le senti.

Prendi la semprelodata Moleskine (che senza non è possibile vivere), e al 1 giugno scrivi "keep calm and marry him", che direi ci sta proprio tutto.


Si, ce la possiamo fare. Bisogna solo ricordarsi ad ogni passo che nn stai facendo una cosa tanto strana, nonostante tutti i tuoi amici non ti capiscano. Ricordarti che lo fai per amore, perchè credi, perche lo vuoi, e vuoi lui. Dici si, di fronte al mondo e di fronte a Dio.

Dio. Sì. Io penso spesso a mia nonna, che fin quando ha potuto lo nominava sempre. Diceva frasi che io ricordo con malinconia del tipo "Sia benedetto", "Se Dio vuole", "Gesù aiutaci tu"... che ultimamente io nn sento piu pronunciare da nessuno. Si stanno perdendo. E proprio ieri mio nonno mi ha detto:"sulla bocca della gente c'è piu la parola soldi che la parola Dio". E in effetti è cosi, e fa una gran tristezza a pensarci.

E se mia nonna potesse starebbe qui a dirmi ogni giorno la stessa frase, che io sento nitidamente nella mia mente :"Che Iddio vi benedica! quant set bill!" e sarebbe orgogliosa di noi.

Non è qui, almeno non sempre. Io credevo non ci fosse affatto, e invece l'altra sera mi ha guardato sorridendo e mi ha detto a fatica una frase tutta intera :"Io ti voglio tanto bene, a te". E la terra sotto di me si è aperta. E io non ho parlato perche non ci credevo, e nessuno se n'è accorto nonostante fossimo tutti a cena insieme. E nn l'ho detto ad anima viva perchè anch'io ancora nn ci credo, perche magari è stato un caso. Però domani mattina mi farò forza e lo dirò a mia madre, perche ne ha bisogno, perche tutti abbiamo bisogno di sperare, fino in fondo, in un piccolo attimo miracoloso.

4 commenti:

  1. Serena, che bel post. Non trovo altre parole, solo "che bel post", semplicemente. Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. tesoro...ma è vero...verissimo invece...lei è lì...che bella che sei....un bacio

    RispondiElimina
  3. Si tratta solo di quanto decidiamo di crederci! :)

    RispondiElimina


Back to Top