30.3.12

Come curare un gazebo.

Perchè fin quando non ce l'hai il gazebo lo sogni con tanto ardore e poi quando ce l'hai non hai mai tempo per sedertici sotto, non ti ci metti a guardare le stelle perche le zanzare potrebbero fare indigestione- di te. Ma è bello, e quando torni a casa sei in estasi e pensi che prima o poi ci farai una cenetta romantica, a lume di candela, che lo decorarerai con le camelie stile martha stuart.. etc etc.

Non accade praticamente mai. 

Ma prometto che per il mio matrimonio sarà il più bel gazebo che voi abbiate mai visto... per il momento immaginatelo, un pò colpito e afflitto a causa del sole.

Domani mattina,  è ufficiale lo rimetteremo a nuovo. Vedrete! Io, il Finn, e chiunque si offra volontario....
- Come curare un gazebo in legno mangiato dal sole?
occorrente: carta vetrata per legno grana 150; impregnate ad acqua; vernice di finitura per legno.
1. togliete un piccolo strato di patina e vernice scartavetrando leggermente (molto leggermente) con una carta vetrata per legno grana 150. In ogni sua parte. 
[prevedo un lavoro piuttosto noioso]
2. Spolverate: non deve rimanere polvere su di esso.
3. Passate una prima mano di impregnante ad acqua per il legno. Fate asciugare.
4. Passate una mano (o più) di finitura per legno del colore che desiderate per il vostro gazebo: io userò il naturalissimo pino.

Secondo voi ce la faremo? vi farò sapere! 
ah certo, vi chiederete chi mi abbia dato le informazioni.... mi pare giusto dirvi che sono informazioni affidabili in quanto fornite dal mio vicino di casa, falegname e costruttore di strutture in legno... meglio di cosi! :)


ps. Nel week end nella mia zona -Teramo- c'è la fiera dell'agricoltura che io non mi perderei per niente al mondo! vi prometto foto.... :)


3 commenti:

  1. Che bello avere un gazebo!
    Io alla fiera ci vado domani :D
    Buon fine settimana ^^

    RispondiElimina
  2. E' vero, anch'io ne ho sempre sognato uno...

    RispondiElimina
  3. che bello avere un gazebo , ciao

    RispondiElimina


Back to Top