20.2.12

Carnevale 2012... ma dov'é finito Arlecchino?

Da piccola Arlecchino mi stava proprio sulle balle. Ecco, l'ho detto.
Ogni anno mi facevo dei film incredibili pensando al vestito perfetto, di quelli che a pensarci oggi fanno tanto ballo del Doge, che i miei avrebbero dovuto prenderci un mutuo... ma la mia fervida immaginazione non mi dava scampo. E io mi immaginavo questo abito sontuoso, i capelli boccolosi, una maschera sul viso, le piuuuuume.... e allora correvo da mia madre!  
 "Maaaà, che vestito mi compri quest'anno?"
"Ho un'idea, un bel vestito da..... Arlecchino?"

che io dico, passi il primo anno che non sapevo nemmeno chi fosse, ma poi basta! io volevo vestirmi da principessa!
per cui diciamo che Arlecchino m'è rimasto sempre un pò indigesto, che lo trovavo anche piuttosto pacchiano con tutti quei colori... e che basta! mamma non ne voglio piu sentir parlare!

 (qui)
E poi stasera in questa piccola cittadina vado a fare una passeggiata e trovo meravigliose luminarie cittadine, un delicatissimo bar dei primi del Novecento, palazzi antichi che mi mancano da tempo....
 e il Finn mi fa "Ma non c'è nemmeno un Arlecchino?" cosa che lì per lì volevo urlare come una folle  "nooooo! e basta co' sto Arlecchino!",  ma poi a pensarci bene la cosa mi ha messo una certa tristezza... Dove cacchio è finito Arlecchino?

3 commenti:

  1. Ciao gai proprio ragione, non si vede più Arlecchino! mi sono messa tra i tuoi seguaci... ciao Paola

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. E' vero... che tristezza.. oramai nons ento piùnominarlod a una vita!!!! baci e buona giornata

    RispondiElimina


Back to Top