8.1.12

FARE UN CAPPELLO. Caldo, morbido, semplicissimo



Primo post... che emozione! inizio con un lavoro di cui all'inizio non ero molto convinta, ma che poi si è rivelato tra i miei preferiti. Un cappello. Semplice semplice, senza fronzoli, unisex ed estremamente morbido, caldo e confortevole. E' stato il primo cappello che io abbia mai fatto ed era destinato al Finn (l'uomo), anche se poi io l'ho rubato nel momento di maggiore bisogno. Ora è stato restituito, ma io ne sto già preparando un altro tutto per me!


La lana ["alma" stop col.346 (73%lana, 27%acrilico)] è stata scovata in una piccola merceria della mia città, ed è molto particolare: è un filato che cambia colore a mano a mano che si srotola il gomitolo. Il mio ha un gradazione blu/verde/viola, ma esistono anche molti altri colori. Visto che avevo bisogno di un cappello bello caldo ho pensato di usare due gomitoli, accoppiando cioè due fili. Vi piace il risultato?






Nessun commento:

Posta un commento


Back to Top