29.3.11

torta coi pinoli_"Questa è una torta che alcuni pasticcieri vendono a ruba"

Ricetta n° 582 tratta da: "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene" di Pellegrino Artusi.

"Questa è una torta che alcuni pasticcieri vendono a ruba. Chi non è pratico di tali cose crederà che l'abbia inventata un dottore della Sorbona; io ve la do qui imitata perfettamente.

Torta coi pinoli

Latte, mezzo litro. Semolino di grana mezzana, grammi 100. Zucchero, grammi 65. Pinoli, grammi 50. Burro, grammi 10. Uova, n. 2. Sale, una presa. Odore di vainiglia. 
La quantità del semolino non è di tutto rigore, ma procurate che riesca alquanto sodo. I pinoli tritateli colla lunetta alla grossezza di un mezzo granello di riso. Quando il semolino è cotto nel latte aggiungete tutto il resto e per ultimo le uova mescolandole con sveltezza. 
Fate una pasta frolla con: 
Farina, grammi 200. Burro, grammi 100. Zucchero, grammi 100. Uova, n. 1. 
 Se questo non basta per intridere la farina, servitevi di un gocciolo di vino bianco o marsala. Prendete una teglia nella quale il dolce non venga più alto di due dita, ungetela col burro e copritene il fondo con una sfoglia sottile di detta pasta; versateci il composto e fategli sopra colla stessa pasta tagliata a listarelle un reticolato a mandorle. Doratelo, cuocete la torta al forno e servitela diaccia spolverizzata di zucchero a velo."

17.3.11

prima di tutto:  150° dell'unità d'Italia!
Hai ragione Kristel, W l'ITALIA!!!!Sempre.
"...echeggiando Spinoza, l'orgoglio nazionale appare una "passione triste". Rispetto a 10 anni fa, infatti, gli italiani, si sentono più divisi e infelici. Perfino meno solidali. Ammettono un ulteriore declino dello spirito civico. Eppure scommettono che fra 10 anni il Paese sarà ancora unito, in un'Europa ancora unita. Scommettono che si canterà ancora l'inno di Mameli. Che il Tricolore continuerà a sventolare. Nonostante lo Stato e le leggi. Nonostante la crisi economica. E se si sentono frustrati dal presente e dal passato recente. Se il futuro è fuggito. Allora si rifugiano nel privato e nella memoria. Nei miti della storia. Questo Paese disincantato e disilluso. E, nonostante tutto, unito. Questo Paese di "italiani nonostante"
 St Patrick day [cliccaci su]

proposito del giorno: 
trovare un quadrifoglio, che come è noto [!?!], raddoppia la fortuna di un trifoglio! 

Se proprio non ci riesco, e magari mi sono pure dimenticata di vestirmi di verde, 
se la mia città si è dimenticata di tinteggiare di verde le strisce pedonali, 
e se non riesco a raggiungere la Blarney Stone.....

allora, mi dispiace, ma sarò costretta a baciare un irlandese! :)




15.3.11

Torta di ricotta spugnosa

Mi dicono che la proprietaria di questa ricetta, la signora Memena, abbia dei risultati molto diversi dai miei. E io, sinceramente, non capisco perchè! ho seguito passo passo le indicazioni... e poi, sinceramente, la mia torta è proprio 'bbona! Che ci può essere di meglio? Più spugnosa? è da verificare!!! :)


 Torta di ricotta 
Ingredienti:

400 g farina
400g zucchero
4 uova intere
140 g burro fuso
400 g ricotta
1 bustina lievito 
1 bustina vaniglia
limone grattuggiato q.b.



Procedimento. Battere le uova e lo zucchero [io ho montato anche gli albumi a neve nell'intento di rendere tutto più spugnoso] e aggiungere la ricotta. Piano piano unire anche gli altri ingredienti. Mettere infine l'impasto in una teglia e infornare. Io ho usato una teglia da forno di cui mi avvalgo spesso per torte alte e  spugnose: la tortiera fiorella della Guardini, che si è dimostrata- come al solito- una validissima alleata!
In forno a 180°C per circa 45-50 minuti.



13.3.11

dentro un sogno

Oggi vi auguro un dolce, rilassante, smagliante, trasognante risveglio sulle note di questa meravigliosa canzone....


"....Soon she’s down the stairs
Her morning elegance she wears
The sound of water makes her dream
Awoken by a cloud of steam
She pours a daydream in a cup
A spoon of sugar sweetens up..."

[è molto presto e lei scende le scale / indossa la sua eleganza del mattino/ il suono dell'acqua la fa sognare svegliata da una nube di vapore,/ versa le sue fantasticherie in una tazza/ un cucchiaio di zucchero la tiene buona ]

7.3.11

cattiva azione del lunedì.

Ora io lo so che non si fa, e che magari non si dovrebbe nemmeno pensare. Lo so, lo so , lo so.
Però io oggi voglio pensare così intensamente a questa cosa da farla diventare vera. E, please, aiutatemi nella mia cattiva azione.


Oggi spero con tutta me stessa che quella simpaticona che stamattina alle 7 non ha voluto farmi l'abbonamento, perchè non avevo con me la FOTOCOPIA del documento [che poi vi prego ditemi chi di voi si porta appresso la fotocopia del documento!], ecco dicevo, spero che mentre cammina sul marciapiede coi suoi tacchetti, i suoi capelli biondi e antipatici (sì, pure loro), le sue unghie finte, i suoi vestiti firmati e la sua puzza sotto il naso venga schizzata da un'autobus- della compagnia rivale- che prende una pozza gigante e la lava praticamente da capo a piedi, e le rovina pure il trucco. Ah come mi piacerebbe!! del resto mi hai rovinato il lunedì mattina, e solo per questo te lo meriti. E poi anche il tuo essere superiore si merita di tornare tra noi, noi essere inferiori ed umani! mica queste cose devono succedere sempre alle vecchiette e ai poveri studenti sfigati, o no?!

1.3.11

il mio sapore è quello di un cappero sotto sale.

Il mio sapore è quello di un cappero sotto sale. Ma se pò!?
Questo è il risultato del mio oroscopo gastronomico..... dopo aver appurato di essere un tipo "salato" ho capito il perchè della mia passione smodata per il dolce, la cioccolata ... e.... mmmm...  le patatine fritte no, nn riesco a spiegarmele però! punteggio: 31.  Provate anche voi a fare il test e fatemi sapere che esce! sono curiosa! questo è il sito
Ad ogni modo, una volta appurato il segno gastronomico, potrete partecipare al contest con una ricetta opposta al vostro segno: io sono salata, perciò ricetta DOLCISSSSIMA! il che per me, è del tutto naturale! Per quello che riguarda il lavoro dei sogni non so.... non avevo mai pensato a certi lavori, ma pensandoci un pò su, magari...... mmmmm.....
ta dan...partecipo con questa ricetta!
ps. mi piacerrebe sapere proprio il Finn di che segno è, per vedere come va la nostra accoppiata!!! :)

"SALATO (punteggio da 30 a 32)
Sei sagace, sarcastico e sardonico. Di certo con te non ci si annoia, sei polemico fino allo sfinimento e a volte ci ti sta vicino vorrebbe un tipo un pò più neutro e soprattutto che lasci correre. Sei un tipo nervosetto e agitato, ti muovi in continuazione e vorresti fare sempre a modo tuo. Il tuo essere ipercinetico a volta ti porta all’inconcludenza e alla dispersione. In ogni caso sei brillante e, se hai avuto la possibilitò di studiare, sei anche colto e curioso. Hai sempre nuove idee originali e qusto ti favorisce nel lavoro dato che i tuoi capi (se riesci ad averne) ti ammirano per la tua prontezza e il tuo spirito di iniziativa. Sei solidale e anche se un pò sbrigativo, le persone ti cercano perchè ottimo consigliere meno come persona di compagnia. In amore sei ambiguo, appari conciliante ma poi non lo sei così tanto e questo può causare attriti con chi ti credeva diverso. Ma la tua non è ipocrisia: i tuoi mutamenti di carattere sono del tutto in buona fede. Bene con il tipo DOLCE che mitica certi aspetti troppo sapidi del tuo carattere ma riesce ad essere abbastanza autonomo. Coppia atipica ma ben riuscita con il FONDENTE. Colpo di fulmine anche se per breve periodo con il PICCANTE. Antipatia reciproca con l’UNAMI. Combinazione surreale con l’INSIPIDO (il profilo non c’è ma non c’era davvero nulla da dire se non che non capite l’uno l’esistenza dell’altro). Avventure estive con l’ALCOLICO. Assolutamente no con: AMARO,SPEZIATO E AFFUMICATO. Doppio no con l’ACIDO. Lavoro dei sogni: avvocato, medico, sassofonista, finto schizzofrenico con pensione di invalidità, scrittore di lettere anonime, scalatore sociale.
Il tuo sapore è quello di un cappero sotto sale.
PIATTI CONSIGLIATI: creme dolci e salate, pane di tutti i tipi, vellutate e stracotti con polenta. Io ti consiglio della inconsistente frutta cotta.
RICETTE CHE PUOI REALIZZARE: Dolce, Agrodolce, Fondente"



Back to Top