13.10.11

Pasta philadelphia e zucchine [per la pausa pranzo]

Ma ve la ricordate questa! Il caro buon Silvestri ha sempre avuto un certo ascendente su di me. Un'ironia che non mi lascia indifferente!
Se io latito è perchè sono un pò presa dal caso di Teo. Mangio sporadicamente a casa e quando lo faccio consumo cibi non degni dei foodblogger. Lavoratrice poco organizzata direi!ahhhh
Quella postata oggi perciò è una ricetta light, per lavoratrici poco organizzate che in 40 minuti di pausa pranzo pretendono di attrezzare un piatto degno di nota. Beh se è degno di nota ditemelo voi, io posso solo dire che m'è piaciuto 'na cifrrrrrra! :)

Pasta philadelphia e zucchine [per la pausa pranzo]

Ingredienti (per due persone)
2 zucchine non molto grandi 
4 cucchiaiate di philadelphia 
pasta ( mezzemaniche?) 
olio evo, sale e pepe quanto basta 

Procedimento. Banale, come quello di tutte le ultime ricette. Raccomandazione: le zucchine dovete tagliarle alla julienne! Poi le mettete sul gas con l'olio, e a fiamma piuttosto alta, in modo da farle ben rosolare. Non devono "ammollarsi" ma rimanere belle croccanti. Nel frattempo mettete l'acqua della pasta, salate buttate la pasta al momento dell'ebolizzione, aspettate il giusto tempo e scolate. Buttate la pasta nella padella con le zucchine e aggiungete la philadelphia. Amalgamate per bene sulla fiamma e.... mangiate! ENJOY!

15 commenti:

  1. beata te che ti fai queste pause pranzo.. io panino al prosciutto.. :-(

    RispondiElimina
  2. Banale ma sfiziosa, mi sento l'acqualina in bocca pensando al sapore! ^^

    RispondiElimina
  3. mmmmm che bontà.....mi piace!!!! un baciotto

    RispondiElimina
  4. E io che ho sempre e solo aggiunto ricotta! Rubo l'idea:-) Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao Serena, non conoscevo la storia di Teo, io porterei a casa ogni cane e gatto che incontro per strada, purtroppo non ho un giardino e un cane non saprei proprio dove metterlo...Teo ha trovato una casa ? lo prendi tu ? Certo che l'uomo è veramente crudele...povero cucciolo incrocio le dita per lui ;)baci.

    RispondiElimina
  6. IL PIATTO E' BUONO,DA COPIARE.IL CASO TEO E'(MOLTO)PIU' IMPORTANTE,IO AMO GLI ANIMALI ...PIU' DEI CRISTIANI,HO UN CANE ,UN GATTO E UN CONIGLIETTO E ANCH'IO ME LI PORTEREI TUTTI A CASA.....ATTENDIAMO BUONE NOTIZIE!!!!!!!GRAZIE,CIAO!!!!!

    RispondiElimina
  7. Buonissima anche con lo stracchino. Sante zucchine!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  8. buonissimo primo...che dire per Teo ...stradoro gli animali

    RispondiElimina
  9. eh si non è facile, preparasi un pranzo come si deve quando si lavora.. ma questi sono un'ottima idea ;) ormai ho messo su il riso.. ma le li preparo per lunedi! ciao
    vale

    RispondiElimina
  10. Che buono questo sughetto per la pasta! Veloce, sfizioso e cremoso...insomma perfetto! ;-)

    RispondiElimina
  11. una gran bella pausa con un gran bel piatto, io invece quando va bene un tramezzino :-)

    RispondiElimina
  12. deduciamo due cose da questo post:
    1- la maggior parte (tra questi ci sono anch'io per il 99% delle volte) per la pausa pranzo non ha tempo e ripiega sul classico tramezzino
    2- tutti vorremmo allungare la pausa pranzo
    3- giardigno induce alla rivolta! :)

    RispondiElimina
  13. Mmm, ho appena pranzato, ma vedendo questo bel piatto m'è tornata la fame!

    RispondiElimina


Back to Top