24.5.11

Pasta per la pausa pranzo

Il primo lavoro, i primi pasti in ufficio davanti al pc, i primi veri sconvolgimenti alimentari dopo anni di pasti fai da te, rigorosamente homemade e per lo più salutari. Pranzo=PASTA.
Lo scorso anno una prof americana mi chiese se questo non fosse uno stereotipo che gli americani e il resto del mondo avessero metabolizzato.
"Quale? Il fatto che mangiamo pasta a pranzo tutti i giorni?"
Alla mia risposta:
"E' la verità. Se non tutti i giorni, quasi"
la povera prof rimase esterrefatta.
La pausa pranzo fuori casa voleva rubarmi la pasta... ma io mi sono ribellata... certo non la mangio tutti i giorni, ma quelle volte che la porto con me, il mio pranzo ha tutto un'altro sapore! :)

PASTA PER LA PAUSA PRANZO- Ovviamente deve essere fresca, leggera, mantenere inalterate le sue qualità nonostante il viaggio e, soprattutto, deve essere gustosa. 
Ah dimenticavo: di facile e veloce preparazione!

Ecco la ricetta più semplice che ho!

Ingredienti:
80 g di pasta fusillORO Verrigni (antico pastificio rosetano)
una manciata di pomodorini
scaglie di Parmigiano Reggiano
una manciata di rucola 
olio, sale q.b.


Procedimento. Prima di tutto lessiamo la pasta in acqua salata. Io ho usato una pasta speciale: fusillORO, la pasta trafilata in oro [ve ne parlerò meglio in un nuovo post], che si adatta perfettamente a questo tipo di ricetta fredda . L'ho tolta dall'acqua qualche minuto prima del tempo di cottura raccomandato e passata sotto l'acqua fredda. Fatto ciò si possono unire gli altri ingredienti: pomodorini, parmigiano, rucola e condire con olio e sale quanto basta. Vedrete che meravigliosa pausa pranzo sarà!


11 commenti:

  1. Buona e anche ideale con questa stagione se andiamo fuori.

    RispondiElimina
  2. la rubo questa ricetta,mi sara'molto utile!!

    RispondiElimina
  3. io invece non sono amante della pasta ma se la devo scegliere scelgo questa, mi piace da matti così semplice ma così buona, si sentono proprio tutti i sapori, sia della pasta che degli ingredienti! :P

    RispondiElimina
  4. ottima questa pasta, perfetta per il caldo che si avvicina, bravissima!

    RispondiElimina
  5. Invece che per la pausa pranzo quasi quasi la preparo per una cena giovedì... da gustare in terrazzo al fresco!!

    RispondiElimina
  6. mi si avvina ora della pausa pranzo e non mi dispiacerebbe un bel piatto già pronto così

    RispondiElimina
  7. Direi che con questo piatto di pasta la pausa pranzo svolta decisamente ;)
    Un abbraccio
    fra

    RispondiElimina
  8. Che primo colorato, gustoso e leggero, davvero perfetto! Mi aggiungo subito ai tuoi sostenitori, piacere di conoscerti

    RispondiElimina
  9. Ti vorrei invitare al mio primo contest....
    http://lacucinadigianni.blogspot.com/2011/05/il-mio-primo-contestcucina-prova-di.html

    Baci

    RispondiElimina


Back to Top