7.2.11

Sette cose. Personali. 7.
1. Fino a prima dell'università ero un'altra persona. Timida oltre ogni limite: compagni di classe del liceo giurano di non aver mai sentito la mia voce. Poi non so cosa sia successo, ma sono diventata un'altra. Parlo, ciarlo, stresso i miei amici. Ho molte cose da dire, anche se ovviamente a volte l'orsaggine si ripropone. Completamente differente. Stenterei a riconoscermi io stessa. Sono diventata più dolce, meno incazzata col mondo, più rilassata in generale, con una scorza più dura. Più croccante fuori e più morbida dentro, diciamo.
2.Evito le persone che non mi piacciono. Non le snobbo, ma le considero poco, diciamo che resto in superficie e non mi prendo la briga di approfondire e di farmi conoscere davvero. Semplicemente non sono interessata. Ma ciò non vuol dire che col tempo non possa cambiare idea. Solo gli stupidi non cambiano mai idea,  ma soprattutto ognuno di noi è in continua evoluzione. Io non sono la stessa del punto 1, ad esempio...
3. La scorza cui vi accennavo nel punto 1 deriva  da anni e anni di fregature. Ho conosciuto meglio le persone mielose e gentili, ho rivalutato le persone più stronze. Ho preso le dovute distanze ed ora a parte quei 5 minuti di nervosismo che alcune persone (egoisti, arrivisti, invidiosi, signori so tutto io, signori io sono il meglio e tu nn vali niente, ecc ecc) riescono a scatenare in me sinceramente posso affermare che non mi fa nè caldo e nè freddo. Nessun rancore, nessuno stress psicofisico: dopo quei 30 secondi di sconcerto riesco tranquillamente a riderci su, e questa per me è stata una grossa conquista.
4.Ecco, ridere. Il mio sorriso è sempre sincero e nn nasconde nulla. Rido di me, degli altri e ultimamente degli sforzi che la gente fa per vivere una vita che in realtà dovrebbe essere semplice (non mi riferisco agli sforzi necessari, ma a quelli inutili). In fin dei conti basterebbe davvero poco per vivere bene, se ci si accontentasse.
Il mio cane, del resto, sorride alla vita (io lo vedo sorridere, si!) pur avendo solo una cuccia, un collare e a volte un ossetto da sgranocchiare. Beh in realtà possiede anche bistecchino, ma questa è un'altra storia...
5. Non ho mai avuto una vera passione: nessun musicista, attore, scrittore, squadra ecc che preferissi. Tuttora mi piace spaziare e conoscere un pò di questo e di quello, ma non ho una passione vera, mai avuta, se si esclude quella per Dylan (chi non ricorda Beverly hills 90210!?). Perciò quando mi chiedono:" qual'è il tuo musicista preferito /che musica ascolti/ cosa leggi/ che hobbies hai  /ecc.... io vado nel panico!!!
6. Ultimamente ho molti desideri e molti progetti. La cosa mi fa molto pensare, riflettere, incazzare a volte. Ho paura. I miei progetti riguardano il mio cuore e la paura che mi assale spesso è quella di perdere in un istante quello a cui più di tutto tengo. No, non il progetto, ma le persone che amo. La vita, si sa, è beffarda. Penso spesso che nn potrei sopportare un colpo basso. E mi innervosisco, perche penso che la maggior parte della gente della mia età non pensa nemmeno a queste cose. Sarò impazzita?
7.Adoro starmene qui, a letto, col pc sulle ginocchia, a scrivere di me e lanciare queste parole nel mondo. Adoro starmene sul divano col Finn a guardare uno dei nostri "puntatoni". Adoro parlare con i miei amici di nulla, di cavolate sul niente. Lo adoro.Mi piace tornare a casa e informarmi sulle novità dei miei vicini di casa e conoscenti. Mi piace far arrabbiare mia sorella, come quando mi diede un cazzotto in testa alla Bud Spencer. Mi piace partire col Finn. Ecco, sono alla ricerca di un lavoro che mi porti in giro per il mondo col Finn, alla scoperta di mondi diversi, facendomi tornare sempre a casa a ritrovare le mie confortevoli abitudini pantofolaie. Ma non devo restarci troppo a lungo. Esiste secondo voi??? :)

Dopo avervi ammorbato con tutte queste chiacchiere vi dico che il premio viene dalla dolce Tittina,  fedelissima del blog. Io lo passerei a tutte voi, per entrare nelle vostre vite e scoprire un pò di più... ma elenco solo qualcuna/o !
Nutella (il mio swap-amico)
Mirtilla (la neo-mammina)
la mitica LO

9 commenti:

  1. Eccomi subito a contraccambiare la tua visita!
    piacere di conoscerti e che bel blog che hai.
    Adesso ti seguo sosì non perdo di vista le tue creazioni

    a presto
    Barbara

    RispondiElimina
  2. E' bello sapere qualcosa in più di te!! baci!

    RispondiElimina
  3. Grazie per il premio! ...ora viene la parte difficile, cioe' scrivere 7 cose mie e passare la palla ad altri blog...

    ...comunque nelle 7 cose che scrivi tu, mi ci ritrovo molto! In ogni caso se scopri il lavoro che descrivi al punto 7 fammelo sapere, mi raccomando!!

    RispondiElimina
  4. ti ringrazio davvero, sei stata gentilissima a pensare a me ^_^ ti ringrazio subito, h appena pubblicato un post ed andrò ad aggiungerci il ringraziamento ^_^
    non sai cme ti capisco per il punto 6.... :)

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il premio e per il blog!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.htm

    RispondiElimina
  7. Passo per un saluto... e per ringraziarti tanto della testimonianza d'affetto che mi hai lasciato per la partenza della mia micia...

    RispondiElimina
  8. Mi è piaciuto moltissimo questo post.
    Traspare sincerità in modo disarmante e...ci crederai o no, in molti
    punti ci sono coincidenze con la mia vita ed il mio modo di interagire con le persone attualmente.

    Ti dico Grazie.
    Un saluto
    SCINTILLEdo

    RispondiElimina


Back to Top