13.1.11

La suisse o brioche chinoise

Sto aspettando. E' un'arte difficile, richiede molta concentrazione e molta determinazione. Aspetto quella che potrebbe essere una  buona notizia. Incrociate un pò le dita per me, pleeeeeeeeease.
Tempo fa mi sono rimessa alla ricerca della mia adorata Suisse. Si, gia ve ne ho parlato qui, ma quando ho visto questa ricetta non potevo esimermi dal provarla. Detto da un'Aquilana come Laura G. nel suo bel blog non potevo non crederci: se è quasi La Suisse, devo provarla!
Allora armata  della mia nuova "parnanza" natalizia (di cui vi parlerò presto), un pò prima di Natale mi sono cimentata... in realtà ho avuto alcuni problemi di lievitazione, ma prometto di riprovarci e aggiornare il post. Ora non è possibile: devo prima finire tutti i vari panettoni e nel frattempo cercare di mangiare un pò meno. Impresa impossibile, lo so! :)

La Suisse o Brioche Chinoise
difficoltà: media
tempo di preparazione: 4-5 ore (comprensivo di lievitazioni varie)


per l'impasto:
100 g di latte
100 g di burro
50 g di zucchero
2 uova
400 g farina manitoba
1/2 cucchiaino di sale
15 g lievito di birra

per la farcitura: 
crema pasticcera (fatta con 250 g di latte)
150 g cioccolato fondente
gocce di cioccolato
granella di zucchero

procedimento.
1. far sciogliere il lievito con 35 g di latte e impastare con 35g di farina. Coprire e far lievitare per circa 45 minuti in un posticino caldo.
2. Aggiungere le uova sbattute, lo zucchero e la farina. Aggiungere il latte, il burro ed il sale. Impastare per benino e lasciar riposare circa 2 ore.
3. Stendere l'impasto (spessore circa 4 mm) e sparlmarci su la crema pasticcera già fredda e  il cioccolato fuso. Arrotolare con attenzione dal lato più largo.
4. Tagliare il rotolo a fette di 4 cm e disporle in una teglia antiaderente con la parte tolta verso l'alto (come la torta di rose). Coprire e far lievitare ancora un'oretta.
5. Spennelare la superficie con un tuorlo sbattuto e cospargere di gocce di cioccolata e granella di zucchero. Infornare in forno caldo a 180°C per 30 minuti circa.
6. Tolta dal forno spennellare con uno sciroppo fatto mescolando 2 cucchiai di acqua e 1 cucchiaio di zucchero a velo.
ENJOY!!!

6 commenti:

  1. Ah vabbè, questa è proprio una tentazione con i fiocchi e controfiocchi! :-)

    RispondiElimina
  2. Anch'io aspetto una "Fiammata"!

    RispondiElimina
  3. Sei un fenomeno! Complimenti per il blog. Principe

    RispondiElimina
  4. Mamma che delizia, uno spettacolo per gli occhi!

    RispondiElimina
  5. stupenda davvero complimenti sai!!


    ps. ti ho inserita tra i LINK dei miei blog preferiti ! (http://www.mozzaincarrozza.com/)
    spero farai lo stesso =))) ecco come, se ti va:
    http://www.mozzaincarrozza.com/p/scambio-di-link.html

    a presto e buon 2011 !

    RispondiElimina


Back to Top