26.12.08

oh oh oh!!!!
Buon Natale a tutti voi!!!!

Cosa vi ha portato il caro vecchio Babbo Natale.... a me credo una taglia in più.. del resto siamo foodbloggers! Ieri sera pensavo come sarebbe bello (ma allo stesso tempo irrealizzabile) organizzare un atombolata fra di noi!!! un bacione a tutti!!!!!

19.12.08

BOCCONOTTI!! Natale è alle porte....

Mancano solo QUATTRO giorni a Natale! E finalmente ho acquistato tutti i regali... o quasi.... beh mancano ancora 4 lunghi giorni! Come cambia la prospettiva in base a ciò che dobbiamo fare o che aspettiamo cn ansia! insomma.... nonostante la crisi e il fatto che i regali che avrei voluto comprare erano tutti fuori budget penso proprio di avere accontentato un pò tutti! almeno lo spero! cmq un regalo fa sempre piacere!
Questo post dovevo scriverlo giorni fa... e ora devo raccontarvi un pò perchè sono mooooolto contenta!
1. Finalmente ho l'ADSL.... io nn posso quasi crederci! la tecnologia c'è ma spesso nn possiamo fruirne... e infatti finchè nn torno a L'Aquila mi devo accontentare di un lentissimo 56k. Ecco perchè nn lascio commenti nei vostri blog e li sbircio velocemente (si fa per dire). Scusatemi tutti ma rimedierò nel prossimo futuro!
2. LA MIA TORTA DI MELE!! che vuol dire?! che fra le 200 torte pervenute al blog di essenzadivaniglia per la sua raccolta, il mio panettone di mele è stato selezionato fra i primi 10!!!! Ora c'è tutta una votazione in corso e io sono molto emozionata... e tutti quelli che mi conoscono come foodblogger nella realtà sono stati bombardati dalla notizia della mia gioia! scusate.... ma nn mi capita tutti i giorni!!! Perciò in caso vogliate votarmi.... ho fatto il mio comizio e ve ne sono grata!!!! ;) Scherzi a parte questa è la pagina con le ricette finaliste... andate a sbirciare anche voi!!!

Premesse finite. Torniamo a noi! Ecco altri dolcetti che io e la mia mamma confezioniamo sempre a Natale, dolcetti che erano nei pacchetti dello Swapp. Come mi hanno fatto notare le care Val e Barbara i miei pacchi erano piccoli, compatti e molto pesanti! Confermo!
Dunque continuo sull'onda dei soli dolci natalizi. Questi a Teramo nn li vedrete mai, o quasi, in un'altro periodo dell'anno! Raffaella, mi confermi?
BOCCONOTTI
Impasto:
  • 4 uova
  • 200 g di zucchero
  • 500 g di farina
  • 100 g di burro
  • 100 g di margarina
  • 1 bustina di lievito angelo
  • 1 limone grattuggiato
Ripieno di Nutella
OPPURE
Ripieno di marmellata:
  • 2 marmellate di vostro piacimento. Io ho messo marmellata di mele cotogne e marmellata di ciliegie
  • una manciata di mandorle tostate e tritate finemente
  • una manciata di cioccolata tritata finemente
  • scorza di limone grattuggiata
Procedimento basilare direi! La pasta è molto simile alla frolla....forse lo è! Si comincia sbattendo le uova, unedo lo zucchero, gradualmente il burro e la margarina fusi e lasciati raffreddare. Poi il limone grattuggiato, la farina e il lievito. Fatto ciò lasciate riposare un pochino e nel frattempo preparate il ripieno.
Per il ripieno potete scegliere se mettere la nutella oppure la marmellata. Io ne ho fatti un pò e un pò.... per quelli alla marmellata dovete mescolare insieme gli ingredienti e mescolare bene. Poi farla riposare un'oretta in frigo.
Fatto tutto ciò prendete le formine ...che come vedete sono molto simili a quelle dei muffins ma molto piu piccole e mettete un primo strato di pasta, il ripieno e infine coprie con un cappello sigillando i bordi! In forno preriscaldato per circa 20 minuti e quando cominciano a colorarsi un pò sfornate!!!! Vi dico che suono buoni per davvero e io a Natale ci faccio sempre colazione!

Giallo nella tana del Toporatto... help us!

Il giallo si è consumato qualche sera fa in un posto nn noto della campagna "sulmonese". Il toporatto si era recato lì per portare un saluto ad un amico. Sceso dalla sua auto il toporatto ha inavvertitamente lasciato lo sportello aperto. Aveva con se la busta con la spesa. Qualcosa o qualcuno ha selezionato il pane e se l'è pappato.... Giunta la notizia si è aperto un dibattito circa la natura dell'animale ( o presunto tale) che ha potuto fare così lestamente un simile lavoretto. Sono aperte le indagini. Se qualcuno di voi ha delle idee ce lo faccia sapere. Per farvi rendere conto della dimensione del misfatto qui a lato vi dico che si trattava di una pagnotta da 2 Kg. Ecco perchè l'assalto da parte di un topolino campagnolo ci è sembrato improbabile. L'assalitore è rimasto sul luogo del delitto non più di 10 minuti! insomma.... CHI è STATO!?

17.12.08

Dolci al pepe? ebbene sì.... se pò fa!

Eccomi finalmente a fare ciò che prometto da giorni: postare i dolci spediti per lo Swap! I primi ad avere questo onore sono i pepatelli, perchè sono i primi che ho fatto per Natale e sono i più veloci!!! Io nn so in quante regioni si conoscano, ma nel teramano si associano direttamente al Natale e sono davvero moooolto buoni...

PEPATELLI (li pipatill)
Ingredienti:
  • 500 g farina
  • 500 g miele
  • 500 g mandorle
  • scorza d'arancia grattuggiata
  • pepe
La procedura è davvero banale... perciò non avete scuse!!! Per prima cosa si fa sciogliere il miele a fuoco basso e poi si impasta con la farina, le mandorle, l'arancia e il pepe. E' un procedimento un pò impiastricciato per via dell'appiccicosissimo miele, ma nn preoccupatevi. Dopo avere amalgamato il più possibile si fanno delle "panette" basse lunghe e larghe circa 9 cm. Si mettono in forno per circa 15-20 min a fuoco moderato. A questo punto si tolgono dal forno e si fanno a fette il più sottile possibile, e si rimettono in forno ancora un pò. Io di solito li lascio stare non più di 5 minuti perchè altrimenti diventano troppo duri, ma dipende dai gusti! Fatto ciò si sfornano, si fanno raffreddare e si ripongono in buste chiuse, per evitare che si secchino. Durano a lungo, più di 20 giorni... qualcuno dice siano buoni col vin santo!io nn c'ho mai provato!!!

Come mi è stato suggerito dalla giovane produttrice di vino Val partecipo con questa ricetta al suo blog concorso.... ed ecco il link del concorso "Un soave Natale". Partecipo con questa ricetta perchè da sempre rappresenta un dolce esclusivamente natalizio.... e nn me ne voglia Val se parteciperò anche con le prossime ricette da postare! :)

15.12.08

where I was.... quando il postino bussò!

Quando il postino ha bussato alla mia porta di sicuro era incavolato nero perchè girava da ore cercandomi... e forse non immaginava che tutti noi aspettavamo la sua visita da giorni... certo non sapeva quello che trasportava... molto probabilmente non avrebbe capito il perchè di uno swap fra foodbloggers... cmq si, ho detto NOI! Ciò vuol dire che almeno da ieri io, mia madre e mio nonno attendevamo con ansia. A un certo punto abbiamo pure pensato che il pacco fosse andato perduto.... e invece MAI sottovalutare le Poste! Insomma a casa mia c'era questa attesa per il regalo tipico, o almeno lontano dalle nostre tradizioni e così è stato!!! Quando ormai tutte le speranze erano svanite, cioè dopo che la postina ha lasciato la posta nella cassettina... ecco il Babbo Swap Natale... è arrivato il furgoncino porta-pacchi! Questo nessuno se l'aspettava... certo lui nn era molto contento, perchè come ho detto non mi trovava... però noiiiiii!!!!

1. Where I was. Dopo essermi ammalata, essere guarita, aver contagiato mio padre ed essere tornata lassù tra le montagne, di corsa sono dovuta tornare a casa ad assistere nelle sue vicissitudini mio padre, malato, e afflitto da malasanità. La malasanità si cura: ci sono volute 3 irruzioni al prontosoccorso e 220 euro. Ecco fatto. Con questi soldi in 15 minuti abbiamo saputo cos'era e che bastavano 2 pasticche per guarire. BENE!(un corno!)
Detto ciò mi è toccato fare le salsicce (e non s
o se qualcuno può capirmi, ma è stato drammatico!)
e in un secondo momento fare da scru
tatrice alle elezioni regionali. Insomma, sono tornata a casa da poche ore, sono tre settimana che nè studio nè disegno, ovviamente il mio seggio mi ha vista politicamente sconfitta... e ho un sonno della miseria!
2. Quando il postino bussò. Mancano 10 e dico 10 giorni a Natale, e come per magia al mio ritorno i mei 2 pacchetti swap, ensemble, si sono materializzati sul tavolo della cucina.... e quando apro la porta mia madre e mio nonno sono seduti intorno al tavolo che li fissano...mah!!!! :) Che gioia! Il Natale arriva!!! Stanchezza vola via.... spacchetto tutto!!!!

3. Momento Swap.
Silenzio.... pleeeeease!
Eccomi qui.... questo è il pacco che mi ha inviato la carissima Barbara da Trieste...
"Cosa potevo inviarvi da Trieste? Qualcosa di dolce, fatto da me: le fave dolci! Poi qualcosa di altrettanto dolce, il Presniz!E infine qualcosa che accompagna i piatti salati: il Rafano!" tutto questo la cara Barbara me lo ha inviato con tanto di ricette... perciò doppio grazie! proverò a riprodurre, appena passate le feste! Il dono è stato particolarmente gradito e calzante all'idea originaria dell swap, in quanto dei due dolci non ne conoscevo nessuno, se nn le fave dolci che ho sbirciato su qualche blog... e poi il Rafano....nn sapevo nemmeno che esistesse!sarà difficile trovargli un impiego, ma ce la posso fare se mi aiutate! Appena l'ho visto mi sono spaventata... e mia madre mi ha guardata meravigliata...poi leggendo la storia e gli impieghi.... insomma dobbiamo sperimentare!
E POI ECCO A VOI.... LO SWAP DI VALERIA di profumodilimone!
Il secondo pacchetto era tutto un tripudio di bambagia... a cullare e coccolare i miei doni! La cara Val ha fatto ciò che io avrei voluto fare: visitare i mercatini di Natale! Ah come ti invidio!!!! fortunatamente ha pensato anche un pò a noi e ci ha comprato cosine delizione...come il the speziato.... lo provero al più presto in una fredda serata invernale in compagnia del finn, di mia madre, di fusiondog.... a rotazione! forse anke del toporatto e toporatta, chissa!
Non potendo inviarmi la bagna cauda sapete cosa mi è stato inviato????
MONREGALESI, ossia i tipici cioccolatini ripieni di Mondovì... e una cosa che secondo me è il massimo della poesia: il PAN DEL MARINAIO! un nome che più poetico nn si può e per di più è una ricetta ligure... insomma...quante regioni in questo swapp!!!!!

Io posso solo dire che vi ringrazio infinitamente tutte e tre: Barbara, Val e Muccasbronza! (vi ringrazia pure la mamma).... Buon Natale a tutte e teniamoci in contatto.... infine una confessione! I VOSTRI DOLCETTI NN LI HO ANCORA ASSAGGIATI! mi dispiaceva disfare e finire tutto stasera!!!! ma lo faccio domani...così domattina posso guardarmeli ankora un pokino.....
e per finire (lo so che sono noiosa) le ricette dei miei pacchetti le posterò al più presto!
ah.... i miei primi regali di Natale!!!! ma grassssie!

PS. c'è un post che devo fare da tempo, ma necessito di una connessione più veloce. Vi anticipo che si tratta di un attacco al toporatto. Prossimamente su questi schermi!

8.12.08

where I was...

Virus sconfitto! Torno vincitrice.... l'ho passato a mio padre! poverello.... lo SWAP è quasi in dirittura d'arrivo, manca solo di sigillo! domani dopo la tappa alle poste potrò dire di aver rispettato tempi e modalità che io, Val e Barbara avevamo concordato..... spero il mio pacchetto sia gradito...perchè io ci ho messo tanto lavoro e fatica (soprattutto perchè uscivo da una settimana davvero debilitante).In realtà anche mia madre ci ha messo molto: le braccia per impastare.... avrei voluto postare decine di ricette nel week end ma nn potevo farlo... sennò le amike di swap mi scoprivano...perciò pazientate ancora un pochino!!!!
E poi... grazie mille a tutti voi, perchè anche se io nn ho risposto ai commenti li ho letti tutti e mi hanno confortato tanto....grazie!!!!!!!!!
ACCIDENTI..... 17 GIORNI A NATALE.......

2.12.08

Risotto Radicchio e Speck

Mi sembra un secolo che nn mi collego....in realtà non è così tanto, ma il fatto è che negli ultimi due giorni non ho avuto il coraggio di scrivere perchè solo a pensare di mandar giù qualcosa mi sentivo male... ho ingerito liquidi e liquidi e liquidi... fra poco farò la prova solidi e speriamo vada bene... oggi dovrei essere più che felice! ultimo giorno di lavoro e mega festa alcolica per la fine del supplizio... in realtà starò a letto a guardare la tv con lo scaldasonno acceso e forse il pc... darò sola alla festa e domani spero di tornare operativa... e vabbè, è che devo "starmi più attenta"!!il virus mi ha beccata!!
però adesso ho proprio una gran fame e mentre aspetto che la mammina mi prepari un piatto il più bianco possibile vi posto la ricetta di sabato, quando ancora il mio disagio nn si era manifestato!
RISOTTO RADICCHIO e SPECK
  • 100 g di speck
  • 200 g di radicchio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • cipolla, olio, sale q.b.
Come procedere. Far rosolare la cipolla con un pò d'olio e al momento giusto buttate il riso in padella e fate rosolare. Sfumate col vino bianco. Nel frattempo avrete preparato del brodino caldo che aggiungerete a mestolate per la cottura del riso.
Mentre il riso si avvia a cottura in una pentolina fate rosolare lo speck a cubetti e sfumate col vino rosso, in un'altra pentolina fate appassire il radicchio con un filo d'olio. Quando il riso giunge a metà cottura aggiungete il radicchio e lo speck, ultimate la cottura e cospargete con parmigiano, se vi piace!!!
A noi è molto piaciuto, anche perchè ha un retrogusto amarognolo molto sfizioso... forse però io avevo un pò esagerato cn il vino (ne avevo messi due bicchieri!)

Nb. Il toporatto ha aperto un blog tutto suo... in perfetto stile da fisico impazzito... motiviamolo!

Back to Top