19.9.08

MADRID - pasta cavolfiore,tonno e stracchino

where I was..... mi sono presa la meritata pausa dopo un'estate passata a lamentarmi della noiosissima condizione lavorativa (?!?) e della precaria tesi che mi accingo ad affrontare... insomma, per non tornare a questi tristi pensieri che già mi riaffollano la mente voglio raccontarvi la mia vacanzuccia!
La Spagna mi è sempre piaciuta, e dopo valencia e barcellona, è giunta la volta della capitale: Madrid!!!!! ora dire che sono stata bene è davvero poco....
Io e Finn siamo arrivati e senza saperlo il 13 settembre c'era proprio la notte bianca, o meglio :
LA NOCHE EN BLANCO!!!!
immaginatevi perciò un fiume di gente che si riversa per le strade e letteralmente si da alla MOVIDA.... e noi che ce li guardavamo estasiati! altra gente gli spagnoli!!!!!

Gli spettacoli erano tantissimi, la notte lunghissima, e i musei sin troppi.... se vi chiedete cosa vuol fare un ragazzo a madrid ve lo svelo io, che l'ho scoperto sul momento: il BARNABEU!!!!! a quanto pare, o almeno come mi ha spiegato finn, questo è tra i 4 templi del calcio.... vi chiedete come mi ha convinto? dicendomi che proprio lì vicino c'era uno spettacolo di funamboli....c'era, ma noi nn lo abbiamo visto! cmq, caro finn, mi ha fatto tanto piacere accompagnarti, e vederti seduto sulla panchina (comodissima) che ospitò Ronaldo!!!
Alle tre di mattina, ovviamente, siamo crollati.....non siamo abituati a questi ritmi...e soprattutto non avevamo fatto la siesta! Dal giorno dopo le cose sono migliorate: ci siamo del tutto abituati agli orari madrileni e abbiamo inaugurato l'usanza della siesta, con finn che continuava a chiedere a tutti com'era possibile che chi lavorava potesse concedersi una siesta! relax finn!

Il secondo giorno era d'obbligo la visita ai musei...non ci crederete ma li abbiamo visitati tutti gratis!!! in Spagna ogni museo ha il suo giorno di free entry... questo la dice lunga sul paese, e a me ha fatto molto riflettere: così si mette la cultura nelle mani di tutti... primo punto per la spagna! Detto ciò la visita al Prado e al Reina Sofia erano d'obbligo... inutile dire come mi sono sentita quando girato l'angolo ci siamo torvati di fronte Guernica...da piangere!!!!
Madrid ci ha incantati... tanto da pensare che forse un giorno ci trasferiremo lì e daremo il via al periodo spagnolo della nostra vita. Non ci hanno stregato i monumenti o qualcosa in particolare, ci ha stregato l'aria che lì si respira, il modo di vivere, la tolleranza...tutto questo è madrid....
vabbè....vi lascio qlk foto ricordo! baci!

la statua del nettuno, circondata da paperelle gialle! di solito non ci sono, ma per la notte bianca!!!!

la stazione di atocha.....

plaza major, davvero bella!






giochi di carta igienica...simpaticissimi!

museo reina sofia....



dietro il prado....
beh, questa sono io che cerco sulla utilissima guida madrilena!
los churritos!cioccolata calda con bastoncini fritti da inzuppare...da mangiare durante la movida!!!!troppo buoni!


gnam gnam

l'orso-simbolo di madrid!!!!

Cosa ho mangiato!?! beh, un sacco di cose! uno dei miei pregi è che riesco sempre ad adattarmi al meglio alla cucina dei posti che visito...insomma per me è difficile dire che la cucina di un luogo sia da evitare...anzi!!! in Spagna soprattutto mi trovo benissimo.....
a cominciare dalle paella che mi fa letteralmente impazzire....dipende dove la si mangia ovviamente, ma è davvero imperdibile, specialmente a valencia, anke se la piu buona che ho mangiato è stata a barcellona con un mio caro amico, ormai tanti anni fa!
qui a madrid imperdibili sono i bocadillos con calamares o il famossissimo jamon..... le tapas nei vari gusti...le patatas brava e i piatti combinati con vari salumi e salsicce.... fantastico pure il dolce al formaggio!!!! mi torna fame al sol pensiero....
Curiosità: ho appena scoperti perchè in tutti i locali a terra era pieno di cartacce...a quanto pare è indice di bontà: più sporco c'è a terra e piu gente è passata!!! quindi siete tutti invitati a buttare cartacce!!!! :) sarà vero?

Tornati a casa però, ovviamente non vedevamo l'ora di mangiare un buon piatto di pasta!!! ecco cosa è uscito fuori unendo le mie risorse e quelle di fusiondog! ah, non vi ho detto che dal clima fantastico spagnolo siamo passati ad un freddo gelido!!!!guardate le conseguenze su finn!!!!! ;)

Pasta cavolfiore, tonno e stracchino!

Ingredienti:
  • 1 cavolfiore
  • 1 scatoletta di tonno
  • stracchino stagionato
Pasta buonissime e di facilissima realizzazione! Mettete a bollire dell'acqua e quando inizia a bollire buttateci dentro il cavolfiore pulito e fatto a pezzetti. Fate cuocere una ventina di minuti, dopodichè mettetelo in una pentole dove precedentemente avrete fatto soffriggere l'aglio nell'olio.... schiacciate il cavolfiore con la forchetta, aggiungete il tonno e infine lo stracchino stagionato fatto a pezzetti. Un pò di pepe, un po di sale e un poco di prezzemolo. Alla fine buttate dentro la pasta al dente e mischiate il tutto.... che bontà!!!!

5 commenti:

  1. a madrid non sono mai stata purtroppo.. MA spero di andarci presto!!!
    P.s. Questa pasta mi ricorda tanto i miei pranzi universitari..

    RispondiElimina
  2. ciao piccola cuoca viaggiatrice! Ti aiuto a convincere tutti ad andare a Madrid... è stata una vacanza bellissima, come bellissima è stata la compagnia e la città... Confermo che per uno che da piccolo sognava di fare il calciatopo e che poi si deve accontentare di un pò di calcio moooooolto dilettantistico, il barnabeu è un sogno... Poi sedersi su quella panchina... quella che ospitava ogni tanto il Fenomeno... ah che meraviglia... Cara yuppsala grazie grazie per avermi sopportato!!!

    RispondiElimina
  3. ...la pasta era davvero buona...il cavolfiore poi l'ha fornito Polpi ed è stato quello a dare il tocco di classe secondo me!
    P.S. però su su devi intensificare la produzione di cibo in questa casa...la mia ciotola è vuota!

    RispondiElimina
  4. @ maya....hai colto nel segno...una pasta veloce e universitaria!!!devi andare assolutamente a madrid! ;)

    @finn: quanto sei carino!

    @fusiondog: domani tornerò e rimpinguerò la tua ciotolina!!!! ;)

    RispondiElimina
  5. si... decisamente deve essere molto gustoso questo piatto di pasta:-) grazie per essere passata da me e complimenti per il blog:-)
    Annamaria

    RispondiElimina


Back to Top