27.2.15

Cornetti finta sfoglia di facile riuscita

La colazione è sempre stata per me un momento bellissimo. Al bar, con una persona cara, a parlare della giornata che ci aspetta o anche in silenzio, un cornetto vuoto ricoperto di mandorle e un cappuccio, o un latte freddo macchiato. Perfetta.

Il Finnis è il compagno ideale per la colazione, anche se ultimamente prende sempre il cornetto più buono del mio e beve troppo velocemente il suo cappuccio bollente. 

18.1.15

Benvenuto Gennaio! confessioni dal trio.

Finalmente torno tra le pagine del mio blog, tra i miei pensieri alla rinfusa. 
Cos'è successo... bellissimi cambiamenti. Per Natale siamo tornati in Italia e da quel momento il tempo è volato. Poi il Finn è ripartito e io mi sono data a lunghe camminate, tanto riposo e al crochet. E solo oggi riaccendo il pc. Il che devo dire non mi è dispiaciuto affatto, la vita reale è così piena quando ci si allontana da scrivanie e wifi.

 ..."lunghe camminate, tanto riposo e crochet"... ?!?!

No, non sono impazzita e nemmeno invecchiata improvvisamente... la novità è che siamo in TRE!!!


 Non che io abbia mai amato i bambini, le tutine, i corredini  e le culle... ma poi è successo che da noi due si sia generato un piccolo fagiolino che ci ha fatti subito diventare un trio, che ha cominciato a farsi accettare senza nemmeno farsi vedere, che ha questo suo caratterino da mostrare a calci pugni e testate (suppongo).

E io devo confessare che un pò di tenerezza m'è venuta da non so quale angolo remoto del mio essere orso e che ogni piccolo movimento è un attimo di felicità, la paura non troppo forte, il mio corpo in trasformazione lo vedo bellissimo e io mi sento serena, orgogliosa e innamorata persa del mio trio.

Per questa ragione ho iniziato a confezionare copertine a crochet.

Ora siamo alla fine del settimo mese e so che la confessione è stata un pò tardiva, ma all'inizio era tutto molto incerto nuovo e confuso. Ora c'è luce.

MEGLIO TARDI CHE MAI!



Back to Top